Inscrizione Newsletter

Ricezione
Privacy e Termini di Utilizzo
Visite agli articoli
233681

Avviso

20 - GLI OUTLAWS

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

GLI OUTLAWS

 

Alla fine degli anni '60 inizio dei '70, alcuni artisti accusavano le major di Nashville di produrre una musica country snaturata, troppo commerciale e poco aderenti ai canoni originali.I “fuorilegge” crearono un filone che nacque, ebbe un certo successo e si estinse nel giro di pochi anni. Dopo il Bakersfield Sound degli anni '60 fu il secondo tentativo di salvare il country dalle orchestre sdolcinate, piene di violini e di cori dello stile ormai stanco di Nashville. Con il desiderio di produrre un country più semplice, più vicino ai giovani, con una chitarra e nel cuore il vecchio Honky Tonk di George Jones e Carl Smith, il Bakersfield di Buck Owens e Merle Haggard, il rock dei Flying Burrito Brothers e di Gram Parson, capelli lunghi e voglia di viaggiare, diedero effettivamente un certo strattone al country di Nashville. Non tutti gli esponenti erano dei ragazzini, Waylon Jennings e Willie Nelson erano in attività dalla fine degli anni '50 con il rock'n'roll il primo, con il Nashville Sound di Chet Atkins e Owen Bradley il secondo. Verso la fine degli anni '60, vestiti in modo trasandato, capelli lunghi ed una strumentazione scarna (spesso con la sola chitarra) giravano per il paese a raccontare le loro storie: Willie Nelson, Waylon Jennings, David Allan Coe, Jessi Colter (moglie di Waylon Jennings), Johnny Paycheck, Billy Joe Shaker e Tompall Glaser.

Calendario Eventi

Agosto 2019
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

SDDS Art

Sponsored by

Siti Amici




Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.6 templates web hosting Valid XHTML and CSS.

1 ///tasto destro start ///tasto destro end 2